Furto di rame

Si e’ appropriato di circa 500 chili di rame, fingendo un normale trasporto di materiali di risulta. Un romeno di 33 anni e’ stato arrestato dalla polizia all’aeroporto di Fiumicino. L’indagine e’ scattata a seguito di una serie di furti avvenuti nei cantieri all’interno dello scalo e l’operaio infedele e’ stato identificato grazie ai sistemi di videosorveglianza. Sono in corso ulteriori accertamenti per rintracciare eventuali complici.

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *