Rapina col sasso

E’ entrato in un supermercato di Pomezia con il volto coperto da sciarpa e cappello e con un sasso ha minacciato la cassiera di consegnargli l’incasso. E’ accaduto l’altra sera in Via Ovidio, in pieno centro. A rendersi conto di quello che stava accadendo sono stati solo i clienti in coda alla cassa. L’uomo, pare un italiano, dopo essersi fatto consegnare circa 200 euro, e’ fuggito a piedi. Ora i Carabinieri stanno cercando di risalire all’identita’ del malvivente grazie ai filmati delle telecamere di sorveglianza.

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *