Fototrappola

Non fanno sconti a nessuno le foto-trappole posizionate nel territorio comunale di Cerveteri contro l’abbandono dei rifiuti.  Oltre 50.000 euro in sanzioni sono stati gia’ incassati e altri 150.000 euro devono essere riscossi grazie ai controlli incrociati della polizia locale e dei dispositivi fotografici.  Dopo il blitz dello scorso fine settimana a Valcanneto, e’ stato immortalato il piromane che  ha incendiato un cumulo di immondizia in campagna.  “Da oltre due anni insieme alla polizia locale e con l’ausilio delle guardie Ecozoofile – ha spiegato l’assessore all’ambiente Elena Gubetti  – abbiamo dato vita ad una task force per accertare le violazioni sulla gestione dei rifiuti ed in particolare per identificare coloro che scaricano la spazzatura dove capita”.

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *