Falsari

Si muovevano con fare sospetto a bordo di un costoso Suv.  A Castelporziano i carabinieri hanno arrestato due pregiudicati campani di 25 e 32 anni.  All’interno del bagagliaio, i militari hanno rinvenuto 19 carte postepay, 26 card plastificate con banda magnetica, un bancomat – tutte con intestari fittizi – oltre a 25 carte d’identita’, apparecchiature elettroniche e 1400 euro in contanti. I due soggiornavano a roma per 4/5 giorni alla settimana, acquisendo dati personali e finanziari di ignari cittadini allo scopo di clonare documenti e titoli di credito.

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *