Evasione fiscale

La polizia di stato e l’ufficio delle dogane hanno eseguito 18 misure cautelari nei confronti di alcuni soggetti residenti anche sul litorale romano, per i reati di associazione a delinquere finalizzata ad una massiccia evasione dell’iva.  Gli agenti hanno svolto una specifica attività d’indagine nei confronti di una società che gestiva un sito specializzato nella vendita online di prodotti tecnologici, scoprendo un’evasione per un importo superiore a  50 milioni  di euro.  Il complesso sistema consentiva di porre in vendita prodotti fortemente scontati grazie all’evasione dell’iva, che non veniva versata nelle casse dello stato.

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *