Discariche a cielo aperto

E’ stata identificata dalle guardie ambientali di ardea grazie ai documenti attestanti i vecchi debiti formativi. Una  giovane era riuscita a creare una discarica di quasi 10 metri quadrati buttando quaderni, libri  e altro materiale scolastico.  I volontari stavano pattugliando le zone piu’ a rischio della citta’: Via Bergamo, Via Pavia e Via della Valle Caia. In poche ore hanno elevato sanzioni dal valore di oltre tremila euro.

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *