Disabile derubato

Affida il  bancomat al suo assistente di origini filippine perche’, essendo affetto da una grave malattia, non e’ in grado di prelevare e lui, per tutta risposta, gli sottrae 750 euro. E’ accaduto a Ladispoli, ai danni di un uomo inchiodato da tempo su una sedia a rotelle. Immediata la denuncia contro il collaboratore, ma quello che forse ferisce di piu’ e’ che la banca si sarebbe rifiutata di restituire la somma rubata poiche’ ha ceduto la carta di credito a terzi.

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *