Corruzione

I carabinieri hanno arrestato un 31enne albanese fermato durante un posto di blocco sulla Via Aurelia, a Ladispoli.  L’uomo dopo l’alt imposto dai militari ha dato in escandescenza assalendoli. Poi ha telefonato al 118 dichiarando di essere stato picchiato. All’arrivo degli operatori e’ stato trasportato all’ospedale san paolo, dove non e’ stata riscontrata nessuna lesione. A quel punto ha tentato di corrompere i carabinieri offrendogli 300 euro. Il 31enne e’ finito in manette.

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *