Controlli frutterie

Proseguono i controlli della polizia locale nelle frutterie di Ostia.  Gli agenti del x gruppo ieri hanno effettuato alcune verifiche in via piola caselli e via delle tartane, per contrastare l’abitudine illegale dei venditori di esporre gran parte della merce sul suolo pubblico anziche’ nei locali.  Con l’ausilio degli ispettori della asl, sono stati sequestrati 1500 chili di frutta e ortaggi che gli operatori dell’ama hanno portato al macero per problemi di igiene.  Le sanzioni a carico dei gestori anche questa volta sono relative alle carenze igienico-sanitarie dei locali, nonche’ alla scarsa cura nella manutenzione e nell’immagazzinaggio delle merci.

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *