Contrabbando di gasolio  

 Un’insolita movimentazione di mezzi in una zona isolata di Ardea ha insospettito la guardia di finanza di Pomezia. I successivi controlli hanno permesso di sequestrare un autobotte con circa 30mila litri di gasolio di contrabbando, oltre a due cisterne. Il prodotto petrolifero era trasportato senza adeguata documentazione, pertanto, veniva commercializzato in evasione di imposta.

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *