Incidente quindicenne

Rimangono stazionarie le condizioni della quindicenne travolta ieri sulle strisce pedonali a Ostia. La studentezza camminava nell’attraversamento pedonale tra le giostre e piazza della Stazione Vecchia, in direzione della tabella dell’autobus quando una mini cooper con al volante una trentenne l’ha travolta. L’impatto è stato forte. La quindicenne è stata soccorsa da alcuni passanti in condizioni già disperate. L’automobilista si è fermata e ha chiesto aiuto. Purtroppo le condizioni della quindicenne sono ancora molto gravi. In un primo momento la giovane era stata trasportata al Grassi ma subito dopo è stata trasferita al San Camillo dove è in prognosi riservata. I medici la tengono in osservazione. La quindicenne è in coma farmacologico. Tanti gli attestati di solidarietà che da Ostia, tramite i social, arrivano alla famiglia. In primis quelle di altri cittadini coinvolti in passato in incidenti simili come Antonio Mortai che in seguito ad un incidente sulle strisce pedonali del Lungomare a gennaio perse padre e madre. “Ci risiamo, velocità, distrazione e mancanza di senso civico che porta a non rispettare i pedoni”, scrive Antonio Mortai sulla sua pagina facebook

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *