Concessioni

Il Tar ha respinto l’istanza presentata da undici operatori di stabilimenti balneari di Ostia e dal consorzio Castelporziano ’98 che chiedevano la proroga delle concessioni demaniali.  Il tribunale amministrativo nel bocciare la richiesta ha tirato in ballo le normee europee che non prevedono i rinnovi automatici. Ora si apre la strada verso il consiglio di stato.

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *