Concessioni demaniali

“Anno nuovo, spiaggia nuova”:   i radicali Maria Laura Turco e Paolo Izzo tornano sulla questione del demanio marittimo.  “Molto presto saranno ufficialmente in scadenza le concessioni demaniali – spiegano in una nota congiunta – qualora la corte di giustizia dovesse decidere, il prossimo 26 febbraio, che la legge italiana che le ha prorogate al 2020 e’ incompatibile con la direttiva Bolkestein.  L’evenienza e’ altamente probabile, dunque sarebbe opportuno che fin d’ora i sindaci dei comuni che affacciano sul mare iniziassero a predisporre dei bandi pubblici per l’assegnazione delle concessioni balneari.”

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *