Commercio abusivo

Controlli a tappeto da parte della polizia locale del decimo gruppo, che ieri ha pattugliato spiagge e parcheggi di Ostia, sequestrando ben quattro tonnellate di merce tra abbigliamento e articoli da mare.  Ritirati dal commercio anche bevande e generi alimentari, tutti di provenienza ignota e conservati senza precauzioni igieniche. Gli agenti hanno sanzionato alcuni venditori di pannocchie, con i loro pericolosi “barbecue” ambulanti, e di  cocco, con i secchi di acqua sporca e maleodorante. Tutta la merce sequestrata e’ stata convogliata nella caserma di via capo delle armi per essere poi portata a distruzione. Si calcola che dalla vendita gli abusivi avrebbero ricavato circa 40mila euro esentasse.

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *