Coltivazione stupefacente

E’ stato sorpreso mentre annaffiava la sua piantagione di marijuana.  I carabinieri di Ostia hanno tratto in arresto un pregiudicato romano di 60 anni per coltivazione di sostanze stupefacenti.  L’uomo si prendeva cura di 22 piante alte quasi tre metri.  Dovra’ invece rispondere di evasione un 45enne agli arresti domiciliari che non aveva resistito alla tentazione di abbandonare il proprio domicilio per una passeggiata notturna.

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *