Cliente derubato

Evasione, falsita’ materiale e utilizzo di titoli di credito rubati.  Sono le accuse di cui dovra’ rispondere un pregiudicato romano di 30 anni arrestato dai carabinieri a Fiumicino.  L’uomo – gia’ sottoposto ai domiciliari – ha sottratto carta di credito e patente a un cliente del centro commerciale “market da vinci”; poi ha acquistato due smartphone e diversi capi di abbigliamento, per un valore complessivo di 2500 euro.  Poche ore dopo, e’ finito in manette anche un 24enne romeno sorpreso a rubare vestiti in un negozio.

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *