Cinesi furbetti

 

Nel corso dell’operazione Santa Claus, la Guardia di Finanza di Fiumicino, intervenuta assieme al Comando Provinciale di Roma, ha sequestrato 275mila articoli tra giocattoli e accessori per cellulari  le merce,  dal valore totale di circa due milioni di euro, era nascosta in container giunti dal sud est asiatico e parcheggiati in Via dell’Omo, nella periferia orientale della capitale. Inoltre, dopo alcune verifiche su  spedizioni sospette destinate a diversi grossisti, un cinese e’ stato denunciato per i reati di importazione e commercio nel territorio nazionale di prodotti contraffatti.

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *