Cibo avariato

Circa 40 chili di prodotti alimentari in pessimo stato di conservazione sono stati rinvenuti e sequestrati dai carabinieri in un ristorante di Fiumicino.  Il gestore e il rappresentante legale della societa’ di ristorazione, entrambi romani, sono stati denunciati.  I militari, inoltre, hanno rilevato la violazione della normativa sulla tracciabilita’ e l’etichettatura degli alimenti stessi, che ha fatto scattare le sanzioni.  Indispensabile la collaborazione con il personale della asl roma 3.

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *