Caso Fipronil

La procura di Roma ha aperto un fascicolo d’inchiesta sulle fettuccine contaminate da “Fipronil” sequestrate nei giorni scorsi in un pastificio di Dragona.  Saranno i carabinieri dei Nas a risalire tutta la filiera, per stabilire la provenienza dei prodotti-base utilizzati per produrre la pasta: secondo i primi riscontri, arriverebbero da un’azienda avicola di Macerata.

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *