Carte rubate

Si aggiravano con fare sospetto tra i negozi del centro storico di roma e, una volta fermati dai carabinieri, non sono riusciti a fornire spiegazioni valide sulla provenienza di tre carte di credito e di un documento d’identita’, tutti intestati a una cittadina polacca. Due cileni, 47 anni lui, 30 anni lei, domiciliati a Ladispoli, sono finiti in manette con l’accusa di ricettazione e utilizzo fraudolento di carte di credito. Saranno processati per direttissima.

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *