Capitaneria

Proseguono senza sosta i controlli della capitaneria di porto del Lazio. A Santa Marinella i marinai hanno sequestrato 6 natelli abusivamente posizionati, mentre a Fiumicino stessa sorte per 250 metri di palangaro. Durante gli stessi controlli, proseguiti per tutto il fine settimana, sono stati confiscati 121 chilogrammi di prodotto ittico per l’assenza di tracciabilità. Il pesce era stato messo in vendita da commercianti improvvisati.

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *