Cane maltrattato

Teneva il cane chiuso in un terrazzino e gli dava da mangiare una sola volta al mese. Un 38enne residente in Via Montagnano ad Ardea e’ stato denunciato per maltrattamento di animali.  La Polizia locale ha messo in salvo un Bull terrier costretto a vivere tra in suoi escrementi e  completamente solo. Il padrone non abitava nella stessa casa e passava  a portargli da mangiare ogni 30 giorni. Il cane e’ stato affidato al canile “Alba dog” di Pomezia.

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *