Bufalo salvato

Legato a un palo con una corda molto corta e lasciato senz’acqua. In queste pietose condizioni le guardie zoofile “Earth” hanno ritrovato un bufalo in un campo nomadi di Ardea e nonostante le minacce di decine di persone sono riuscite a portarlo via da li’. Dopodiche’ e’ scattata la ricerca di un posto che potesse ospitarlo perche’, se non fosse stato trovato, il povero animale sarebbe stato abbattuto. Fortunatamente, anche grazie al tam tam sui social, si e’ proposta una fattoria didattica a Castelnuovo di Fara.  Ora il bufalo gode di un ampio terreno e di cibo sufficiente.

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *