Bando periferie

Sul bando delle periferie e sul piano d’investimenti capitolini comunicati ieri dal sindaco Virginia Raggi oggi interviene anche Paolo Ferrara, capogruppo capitolino del Movimento 5 Stelle. <<Stiamo facendo di tutto – dice per restituire dignità a quella Roma dimenticata e martoriata dalle precedenti amministrazioni>>. Il commento arriva a margine dell’approvazione da parte della giunta capitolina della partecipazione di roma capitale al “bando periferie 2016”. Un piano di investimenti di circa 50 milioni di euro, sul quale dovrà pronunciarsi il governo, pensato ed elaborato rispettando il principio “Stop consumo di suolo”. <<Non è poco in una città devastata dal cemento e dalla mala politica>> dichiara ferrara.  <<Nel piano – riprende il capogruppo pentastellato – tra i vari progetti è previsto anche un programma di riqualificazione del litorale, che abbiamo accompagnato con entusiasmo, in collaborazione con il prefetto Vulpiani al quale va il merito di aver svolto un grande lavoro. Parliamo della riqualificazione dell’ex Gil con una spesa di circa 13 milioni di euro, affinché l’edificio diventi la nuova caserma dei vigili urbani e chiuderà un affitto passivo all’interno di un immobile privato con un risparmio annuo di 1,2 milioni per le casse del comune di roma. Soldi che torneranno nelle tasche dei romani e potranno essere investiti per il bene della città>>.

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *