Bandi asili comunali

Il Campidoglio ci riprova. Con una delibera il Comune ha emesso un bando aggiuntivo che impone alle famiglie, in sede d’iscrizione, di preferire in prima battuta i nidi comunali e, solo in alternativa, quelli privati in convenzione. “I genitori sono stati limitati nella loro possibilita’ di scelta – dichiara l’Associazione Onda Gialla – costretti a dare priorità a una struttura anche se logisticamente sconveniente e non conforme alle proprie esigenze”. L’organizzazione, assieme a numerose famiglie, ha dunque presentato ricorso al tar per diffidare Roma Capitale

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *