Balena morta

Impigliata nelle reti e senza vita. Così è stata ritrovata ieri a sei miglia dalla costa di Ladispoli la carcassa di una balena, avvistata nei giorni scorsi ad ostia. I pescatori si sono avvicinati al grosso cetaceo con le loro imbarcazioni, credendo che il grosso animale fosse ferito, ma trovandolo senza vita e avviluppato nelle reti irregolari. Si tratta probabilmente di una megattera lunga 10 metri e che , secondo la ricostruzione della capitaneria di porto, è stata catturata in una battuta di pesca a strascico. E purtroppo arrivano altre brutte notizie dal mare: sempre ieri sulla spiaggia di palo sono state recuperate le carcasse di due tartarughe marina, decedute probabilmente a causa del cambiamento delle temperature.

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *