Atac in procura

Le attivita’ dell’Atac finiscono sotto la lente della procura che ha aperto un fascicolo in seguito alla denuncia presentata dall’ex assessore capitolino alla mobilita’ Stefano Esposito. Nel mirino gli appalti con procedura negoziata, la manutenzione straordinaria dei treni e i disservizi sulla roma-lido. L’inchiesta e’ al momento senza indagati ne’ ipotesi di reato. Sull’argomento e’ intervenuto il coordinatore di forza italia davide bordoni: “il trenino di ostia –  si legge in una nota  –  costringe ogni giorno i residenti del nostro territorio a sopportare una vera e propria odissea. E’ necessario che i vari commissari ci spieghino come intando risolvere il problema dei trasporti”.

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *