Assistenza disabili Fiumicino

Pasticcio sull’assistenza ai disabili di Fiumicino.  Il tar ha accolto il ricorso presentato da quindici persone con patologie gravi che verteva sulla decisione del comune di ridurre il contributo rispetto ai piani di assistenza individuali. Ora l’amministrazione dovra’ risarcire i malati che per un anno hanno percepito meno di quanto gli fosse dovuto, in quanto l’assistenza domiciliare indiretta e’ un servizio esclusivamente regionale, che si ottiene dopo l’inoltro da parte dei comuni di richieste di finanziamento.

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *