Assalto al minimarket

Si erano presentati in un minimarket di Ostia armati di coltelli e mazze chiedendo i soldi al titolare marocchino.  L’episodio risale allo scorso marzo e i carabinieri sono riusciti finalmente a risalire ai responsabili: tre pregiudicati romani che ora si trovano agli arresti domiciliari.  Per nulla intimorito dalle minacce, il negoziante aveva messo in fuga i balordi e poi richiesto l’intervento delle forze dell’ordine.  I malviventi sono stati incastrati dalle telecamere di videosorveglianza e dai tabulati telefonici.

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *