Aspirante suicida

Per quattro volte, aveva tentato il suicidio cercando di far esplodere il proprio appartamento con il gas.  E’ stata arrestata e condotta in carcere la 48enne che il mese scorso ha seminato il panico in un condominio di Via delle Azzorre, ad Ostia.  Anche in quella circostanza, era stato determinante l’intervento degli agenti della polizia.  A quanto pare, la donna soffriva da tempo di disturbi psico-fisici, aggravati dall’abuso di alcol e droghe.

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *