Arresto Ladispoli

Nel corso della notte, i carabinieri di roma hanno sgominato  una pericolosa associazione a delinquere, composta da quattro persone, dedita alle rapine ai danni di istituti di credito, aggravate dal sequestro di persona del direttore della filiale e dall’uso di armi da fuoco. In manette tre romani gia’ noti alle forze dell’ordine, mentre il quarto componente della banda, un pregiudicato di Ladispoli, e’ indagato a piede libero e non e’ stato arrestato perche’ in precarie condizioni.  Al gruppo criminale sono state attribuite undici rapine commesse in un anno, che hanno fruttato un bottino di circa un milione e mezzo di euro.

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *