ARRESTI AL PORTO

Bloccati all’interno del porto di Ostia. Un cittadino tunisino di 61 anni e un giovane di origini polacche sono stati sorpresi dalla polizia durante il “passaggio” della sostanza stupefacente, poi sequestrata. Si trattava di 150 grammi di marijuana. Successivamente gli agenti hanno trovato a casa del cittadino polacco una pistola e 29 cartucce. Entrambi sono stati arrestati.

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *