Anziano aggredito

Era stato aggredito nella pineta di ostia da alcune sconosciute che gli avevano fratturato un dito per rubargli la fede nuziale:  arrestate le responsabili della rapina subita da un 80enne.  Grazie a un nastro per capelli rosso, un poliziotto libero dal servizio ha riconosciuto la nomade che aveva adescato l’anziano in via delle baleniere.  Insieme a due complici, la donna era appena uscita da una gioielleria, dove aveva tentato di rivendere l’anello rubato.  Successivamente, le tre sono state anche riconosciute dalla vittima.

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *