Agente ferita

Lo multa per aver parcheggiato l’auto in seconda fila e le sferra un pugno in faccia. E’ accaduto ieri in Via Roma a Pomezia. Un’agente della polizia locale aveva notato la macchina in sosta selvaggia, non riuscendo a trovare il responsabile aveva lasciato la multa sul parabrezza. Quando il proprietario se ne e’ accorto ha iniziato ad urlarle contro, per poi colpirla al volto. Il collega che ha assistito alla scena e’ riuscito a prendere il numero di targa e a individuare l’aggressore. L’uomo e’ stato denunciato.

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *