Accusa di omicidio

E’ morto per una frattura cranica il 27enne Alessandro De Simone, di Ostia: lo ha chiarito l’autopsia effettuata all’universita’ “La Sapienza”.  Ieri sera, parenti e amici della vittima hanno improvvisato una fiaccolata sfilando in Via delle Ancore.  Intanto, dal carcere Simone Meddi – ora accusato di omicidio – ha spiegato che non aveva nessuna intenzione di uccidere e che si e’ trattato di una banale lite finita in tragedia.

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *