Accesso in aula

“Una polemica montata ad arte”: cosi’ il sindaco di Pomezia Fabio Fucci definisce la protesta dell’opposizione, che martedi’ ha abbandonato l’aula dopo che al consigliere Omero Schiumarini e’ stato negato l’ingresso perche’ sprovvisto di documento di identita’. “Per questioni di sicurezza – chiarisce Fucci – tutti coloro che entrano nel palazzo comunale devono essere identificati. I rappresentanti della minoranza hanno deciso di abbandonare il consiglio preferendo una sterile polemica.”

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *