Abusivismo

“Le indagini della Guardia di Finanza e i sopralluoghi della Asl hanno permesso di riscontrare la presenza di strutture non a norma sul litorale di Ladispoli”- si legge in una nota del Movimento 5 stelle – queste illegalità sono nate e cresciute a causa di un comportamento ambiguo dell’amministrazione che, consapevole degli abusi, concedeva “autorizzazioni stagionali provvisorie”.  Preso atto della gravità della situazione, è necessario trovare una soluzione per il ripristino della legalità e per la salvaguardia dei posti di lavoro”.

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *