Abbandono di minore

Lascia il figlio in macchina in piena notte per andare a giocare alle slot-machine.  I carabinieri di Ostia hanno salvato un bambino di 3 anni dalla morsa del gelo.  L’auto, che peraltro aveva un telo di plastica al posto del lunotto posteriore, intorno alle 3.30 era posteggiata in Via Costanzo Casana.  I militari hanno prima soccorso il bimbo, vestito con una leggera tutina di cotone, e poi hanno rintracciato il padre nella vicina sala slot.  L’uomo, un pregiudicato con precedenti per stupefacenti, e’ stato arrestato per abbandono di minore.  Il piccolo, invece, e’ stato riconsegnato alla madre in buone condizioni di salute. Il Codacons ha presentato un esposto alla procura di roma chiedendo di accertare eventuali responsabilita’ della sala-slot, del decimo municipio e del comune di roma:  “Dietro la dipendenza da gioco – spiega il vice-presidente Giovanni Pignoloni – c’e’ l’abbandono da parte delle istituzioni.”

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *