Omicidio Corvini

Rinvio a giudizio per Carlo Gentile, accusato di aver partecipato all’omicidio dell’imprenditore di Casalpalocco Sesto Corvini, che il 9 ottobre 2013 venne assassinato con cinque colpi di pistola. Per quell’esecuzione e’ gia’ stato mandato a processo il killer a pagamento Giancarlo Orsini.  Prima udienza il 21 Marzo davanti alla Corte d’Assise di...

Abuso d’ufficio

L’ex-assessore ai lavori pubblici del X Municipio Antonio Caliendo risponde a un quotidiano romano che lo vorrebbe indagato per abuso d’ufficio in relazione alla richiesta di autorizzazione per un’attivita’ commerciale durante la pedonalizzazione di Ostia nell’estate del 2014.  “Il mio nome viene tirato in ballo in modo del tutto fantasioso – dichiara Caliendo – una notizia completamente destituita di fondamento visto che non sono destinatario di nessun avviso di garanzia, ne’ tanto meno da privato cittadino ho mai chiesto uno spazio sul lungomare.  Per questi motivi, ho dato mandato al mio avvocato di procedere per vie legali, al fine di tutelare la mia persona ed il mio operato a servizio della pubblica...

Pirata della strada

Ha travolto un uomo sul Raccordo ed e’ andato a lavorare come se niente fosse.  La Polizia Stradale ha rintracciato ed arrestato un 47enne romano impiegato presso una ditta di trasporti a Pomezia.  Il pirata della strada, alla guida della sua audi a3, ha causato la morte di Angelo Josue’ – 51 anni e padre di due figli – che viaggiava su uno scooter.  Sul luogo dell’incidente, gli agenti hanno trovato la targa anteriore dell’auto e sono risaliti al proprietario.  L’uomo dovra’ difendersi dalle accuse di omicidio colposo e omissione di...

Condanna ridotta

Niente carcere a vita per Michele Senese, detto “’O pazzo”.  Ieri la Corte d’appello di Roma ha ridotto a 30 anni la condanna per il boss della camorra, accusato di essere il mandante dell’esecuzione di Giuseppe Carlino, ucciso il 10 settembre 2001 a Torvajanica.  Il pm Giancarlo de Cataldo non ha riconosciuto l’aggravante mafiosa dell’omicidio.  Stessa riduzione di pena per l’esecutore materiale del delitto, Domenico...

Truffe porta a porta

Il comando della Polizia Locale di Ladispoli mette in guardia i cittadini sulle truffe porta a porta. “Viste le recenti segnalazioni su falsi addetti alla sicurezza o falsi operatori dell’energia elettrica e della telefonia, consigliamo a tutti la massima attenzione -spiega il maggiore Sergio Blasi – prima di aprire la porta di casa e sottoscrivere qualsivoglia proposta invitiamo la cittadinanza a verificare l’identità e la credibilità di chi si trova di fronte a...